IperSpace BIM TE
Attualità

CNI & ANPAL: 37mila ingegneri assunti nel primo semestre del 2018

Lo studio rilevato da CNI e ANPAL Servizi evidenzia la forte domande del mercato. In netta ripresa il settore civile, maggiormente colpito dalla crisi dell’edilizia.

26 Febbraio 2019
ingegneri assunti
Redazione calcolostrutturale.com
La redazione di calcolostrutturale.com è composta da ingegneri edili, copy strategist ed esperti di marketing e comunicazione.

Il CNI e ANPAL Servizi hanno condotto un’analisi di mercato per valutare la domanda di ingegneri in Italia nel 2018. Il dato che viene fuori è importante: nel primo semestre del 2018 il numero di ingegneri assunti è di 37mila unità di cui la metà afferisce all’ambito informatico. Come riportato nel Comunicato stampa diffuso dal CNI la domanda nel primo semestre 2018 si rivela molto consistente anche per altre categorie di ingegneri, soprattutto energetici e meccanici (circa 3.500 assunzioni) e civili (2.234 assunzioni), un dato, quest’ultimo, che fa ben sperare per una fase più favorevole a questa tipologia di ingegneri, la più colpita dalla crisi degli ultimi anni.

I dati degli ingegneri assunti

Si riportano i dati ed un estratto del comunicato stampa:

In circa il 46% dei casi è stata offerta una assunzione a tempo indeterminato, il 61% degli ingegneri assunti ha un’età inferiore ai 35 anni e il 77% è composto da uomini. Circa un quarto delle assunzioni è stato effettuato nella sola provincia di Milano. Seguono Roma con 4.500 assunzioni e Torino con poco meno di 2.500. In una fase in cui la disoccupazione tra i giovani con età compresa tra i 25 e i 34 anni si aggira in Italia intorno al 17%, occorre sottolineare che quasi il 62% delle assunzioni di profili ingegneristici ha riguardato giovani under 35 e che nel 35% dei casi è stato offerto un contratto a tempo indeterminato. Resta tuttavia consistente il ricorso alle forme contrattuali più flessibili (anche perché più convenienti per i datori di lavoro): il 23,1% sta svolgendo un tirocinio e un ulteriore 18,3% è stato assunto con un contratto di apprendistato.

Per un’analisi più approfondita dei risultati, si rimanda alla mappa interattiva, realizzata in collaborazione tra CNI con ANPAL Servizi, presente nella sezione WI_Report del portale www.cni-working.it (portale interamente dedicato al lavoro degli ingegneri realizzato dalla Fondazione del Consiglio Nazionale degli ingegneri), dove è possibile visualizzare e personalizzare i dati fino al livello provinciale.

analisi modale
Articolo precedente

Analisi modale e modi di vibrare: facciamo il punto

Articolo successivo

SAIE Bari 24-26 ottobre 2019: supporto per la crescita dell'edilizia nel centro e sud Italia

SAIE Bari 2019
Il portale italiano degli strutturisti.
La rete degli strutturisti
Entra a far parte del più grandi network di strutturisti italiani.
Hai bisogno di un calcolo strutturale?
Un team di professionisti altamente specializzati è al tuo servizio
Ecco i servizi che possiamo offrirti:
Scegli quali servizi di ingegneria necessiti in totale sicurezza e affidabilità
Calcolo strutture in acciaio
Calcolo strutture in alluminio
Calcolo strutture in legno
Calcolo strutture in cemento armato
Calcolo strutture in muratura
Miglioramento ed adeguamento sismico
Con noi avrai garanzia di:
Tempi
di consegna certi
Rispetto
delle norme vigenti
Accuratezza
dei risultati di calcolo
Assistenza
continua
Lo strutturista