Home BlogMADE expo Beppe Sala: “Il futuro di Milano tra edilizia e sostenibilità”

Beppe Sala: “Il futuro di Milano tra edilizia e sostenibilità”

Intervista esclusiva in occasione del MADE expo di Milano, per parlare di edilizia e sostenibilità del capoluogo lombardo.

di Redazione
Beppe Sala



Il Sindaco di Milano Beppe Sala, in occasione del MADE expo 2019, si è soffermato ai nostri microfoni per parlare del futuro di Milano, di edilizia e di ambiente. Di seguito l’intervista al primo cittadino:

Milano 2030: quali obiettivi per la città del futuro?

Per Milano 2030 come città del futuro, bisogna considerare tre fattori fondamentali: gli sviluppi urbanistici, i sistemi di mobilità ed il verde. Occorre costruire nel rispetto delle regole e se effettivamente vi è una reale domanda, i quartieri devono essere ben connessi ed avere un’impronta ecologica essenziale. I tre elementi devono stare insieme, due purtroppo non bastano”.

Il tema della sostenibilità e dell’attenzione al verde è fondamentale nell’edilizia. Cosa ne pensa a tal proposito?

“Abbiamo la fortuna di poter rigenerare degli spazi ormai in disuso – ha dichiarato Beppe Sala – in particolare gli scali ferroviari; il Consiglio Comunale del Comune di Milano ha approvato il progetto con l’obbligo di avere almeno il 65% di verde pubblico. Altro progetto dell’Amministrazione riguarda la riforestazione con l’obiettivo, entro il 2030, di piantare 3 milioni di alberi nella città metropolitana di Milano”.

0 commento
1

articoli correlati

Lascia un commento