Home BlogProgettazione Cina: ruotato un ponte sospeso di 46.000 tonnellate in 68 minuti

Cina: ruotato un ponte sospeso di 46.000 tonnellate in 68 minuti

Nella provincia settentrionale di Hebei un ponte sospeso, per collocarlo nella posizione finale, è stato ruotato utilizzando i pilastri come perni portanti.

di Redazione
ponte sospeso

In Cina e più precisamente nella provincia settentrionale di Hebei (Baoding), un ponte sospeso di 46.000 tonnellate è stato ruotato con successo per la messa in opera. La struttura in c.a. ha una lunghezza di 263,6 metri di lunghezza e ha visto l’applicazione di una tecnica che vede già diverse sperimentazioni in Cina. I pilastri portanti sono stati utilizzati per consentire la rotazione del ponte diviso in due tronconi; la cerniera sferica, che è l “asse” che sostiene il corpo rotante, è una delle principali attrezzature utilizzate per girare il ponte. Il diametro della cerniera sferica utilizzata nel progetto ha raggiunto i 6,5 metri. Durante le fasi di posizionamento, il ponte ha effettuato una rotazione angolare pari a 52,4 gradi in un tempo di 68 minuti stabilendo un nuovo record mondiale. L’impresa che si è occupata della realizzazione e della messa in opera è la China Construction Communications Engineering Group Corporation. L’esempio del ponte sospeso della provincia di Hebei non è l’unica testimonianza di questa metodologia; questo metodo infatti è utile e sempre più utilizzato in Cina in quanto riesce a superare i vincoli dell’ambiente e del traffico, riducendo nel contempo il periodo di costruzione.

0 commento
0

articoli correlati

Lascia un commento