SAIE Bari 2021
Attualità

Determinazione dei corrispettivi per gli interventi relativi al SuperBonus110%

Una guida operativa per aiutare il professionista ad emettere la parcella, a cura dell’OICE

3 Maggio 2021
Determinazione dei corrispettivi
Redazione calcolostrutturale.com
La redazione di calcolostrutturale.com è composta da ingegneri edili, copy strategist ed esperti di marketing e comunicazione.

L’associazione delle organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico-economica (OICE) ha redatto una guida per aiutare i professionisti nella determinazione dei corrispettivi legati alla progettazione degli interventi previsti dal Decreto Rilancio, in ottemperanza a quanto stabili dal Decreto Parametri del 17 Giugno 2016.

L’obiettivo della guida è quello di agevolare i professionisti nel calcolo della parcella e allo stesso tempo costruire un rapporto di correttezza tra tutti gli attori del processo, dal committente all’impresa esecutrice dell’opera.

Nonostante il Decreto Parametri sia nato per le opere pubbliche, il D.M. del 6 agosto 202 “Requisiti tecnici per l’accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici” chiede di applicarlo per tutti gli interventi del Superbonus 110%, anche se privati.

Il presidente dell’OICE, Gabriele Scicolone ha dichiarato, in fase di presentazione del focus, avvenuta il 29 Aprile 2021: “Lo strumento che abbiamo presentato oggi, frutto del lavoro di un Gruppo di tecnici interni all’Associazione è quello di mettere in condizione tutti gli operatori di non sbagliare la parcella per le attività professionali; ci riferiamo quindi a tutti coloro che operano nel campo delle professioni tecniche, ma anche ad amministratori di condomini e agli asseveratori

Il compenso professionale CP deve essere determinato in base alla seguente formula:

CP=(VxGxQxP)

in cui:

  • V è dato dal costo delle singole categorie componenti l’opera;
  • G è un parametro relativo alla complessità della prestazione;
  • Q è relativo alla specificità della prestazione;
  • P è un parametro si applica al costo economico delle singole categorie componenti l’opera.

La guida fornisce tutti gli strumenti per determinare in maniera corretta tali parametri in riferimento sia allo studio di prefattibilità che alle successive fasi della progettazione (progetto di fattibilità tecnica-economica, definitivo ed esecutivo), per gli interventi di SismaBonus, EcoBonus ed EcosismaBonus combinato. Sono presenti anche le indicazioni relative al compenso per l’asseverazione e per il supporto al titolare dell’Intervento.

Tra i vari allegati presenti, si cita:

  • Esempio di parcella Sismabonus
  • Esempio di parcella Ecobonus
  • Esempio di parcella Eco-Sisma Bonus combinato
  • Stralcio Prezziario DEI per tipologie edilizie 2019

L’OICE ha messo a disposizione gratuitamente anche un applicativo Excell per la determinazione dei corrispettivi SuperBonus 110%.

Scarica la Guida

Scarica il Tool

cessione crediti
Articolo precedente

La piattaforma "Cessione crediti" dell'agenzia delle entrate

Articolo successivo

Apertura vano in muratura portante: è sempre corretto inserire un telaio di cerchiatura?

Apertura vano
Il portale italiano degli strutturisti.
La rete degli strutturisti
Entra a far parte del più grandi network di strutturisti italiani.
Hai bisogno di un calcolo strutturale?
Un team di professionisti altamente specializzati è al tuo servizio
Ecco i servizi che possiamo offrirti:
Scegli quali servizi di ingegneria necessiti in totale sicurezza e affidabilità
Calcolo strutture in acciaio
Calcolo strutture in alluminio
Calcolo strutture in legno
Calcolo strutture in cemento armato
Calcolo strutture in muratura
Miglioramento ed adeguamento sismico
Con noi avrai garanzia di:
Tempi
di consegna certi
Rispetto
delle norme vigenti
Accuratezza
dei risultati di calcolo
Assistenza
continua
Lo strutturista