Blumatica
Attualità

La piattaforma “Cessione crediti” dell’agenzia delle entrate

Recenti disposizioni normative hanno introdotto delle alternative all’utilizzo diretto delle detrazioni fiscali. Per tale motivo l’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione dei cittadini la piattaforma “cessione crediti”

29 Aprile 2021
cessione crediti
Redazione calcolostrutturale.com
La redazione di calcolostrutturale.com è composta da ingegneri edili, copy strategist ed esperti di marketing e comunicazione.

È stata introdotta la possibilità di cedere ad altri soggetti il credito d’imposta spettante. Chi riceve il credito ha, a sua volta, facoltà di cederlo ulteriormente, oppure può utilizzarlo in compensazione nel modello F24.

Proprio per gestire al meglio le ulteriori cessioni di questi crediti, l’Agenzia delle entrate ha messo a punto un’apposita procedura web, denominata “Piattaforma Cessione Crediti”, nella quale far confluire tutti i vari passaggi dei crediti d’imposta “cedibili” a terzi.

Attraverso la Piattaforma possono essere comunicate le seguenti cessioni:

  • dei crediti relativi alle detrazioni per lavori edilizi, per le quali i beneficiari hanno già optato per la cessione del credito o per lo sconto (es. Superbonus, Ecobonus, Sismabonus, Bonus facciate, Colonnine di ricarica e Ristrutturazioni), di cui sono titolari i cessionari e i fornitori che hanno applicato gli sconti;
  • dei crediti relativi ai canoni dei contratti di locazione di botteghe, negozi e degli immobili ad uso non abitativo (art. 65 del decreto-legge n. 18 del 2020 e art. 28 del decreto-legge n. 34 del 2020), di cui sono titolari i cessionari a seguito di cessione del credito da parte del locatario;
  • del Tax credit vacanze, di cui sono titolari le strutture ricettive a seguito dell’applicazione degli sconti ai propri clienti (art. 176 del decreto-legge n. 34 del 2020);
  • del credito d’imposta per le spese di sanificazione e l’acquisto dei DPI (art. 125 del decretolegge n. 34 del 2020);
  • del credito d’imposta per le spese di adeguamento degli ambienti di lavoro (art. 120 del decreto-legge n. 34 del 2020).

Dopo l’accesso all’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle Entrate, è possibile accedere alla Piattaforma seguendo il percorso: La mia scrivania / Servizi per / Comunicare e poi cliccare sul collegamento “Piattaforma Cessione Crediti”. È inoltre disponibile, da Aprile 2021 un vademecum dell’Agenzia su come e quando utilizzare la piattaforma.(Per maggiori informazioni)

La Piattaforma è composta da quattro funzioni:

  1. Monitoraggio crediti
  2. Cessione crediti
  3. Accettazione crediti/sconti
  4. Lista movimenti

La più interessante sembra essere “monitoraggio crediti” che consente di consultare lo stato di crediti ricevuti e ceduti, dei crediti residui utilizzabili in compensazione tramite il modello F24.

classe di rischio
Articolo precedente

Sismabonus 110%: quando è obbligatoria l’asseverazione e l’attribuzione della classe di rischio?

Articolo successivo

Determinazione dei corrispettivi per gli interventi relativi al SuperBonus110%

Determinazione dei corrispettivi
Il portale italiano degli strutturisti.
La rete degli strutturisti
Entra a far parte del più grandi network di strutturisti italiani.
Hai bisogno di un calcolo strutturale?
Un team di professionisti altamente specializzati è al tuo servizio
Ecco i servizi che possiamo offrirti:
Scegli quali servizi di ingegneria necessiti in totale sicurezza e affidabilità
Calcolo strutture in acciaio
Calcolo strutture in alluminio
Calcolo strutture in legno
Calcolo strutture in cemento armato
Calcolo strutture in muratura
Miglioramento ed adeguamento sismico
Con noi avrai garanzia di:
Tempi
di consegna certi
Rispetto
delle norme vigenti
Accuratezza
dei risultati di calcolo
Assistenza
continua
Lo strutturista