Home BlogVideo Come si dispongono i fili fissi di una struttura in cemento armato?

Come si dispongono i fili fissi di una struttura in cemento armato?

Video lezione dell’ing. Marco De Pisapia riguardo la progettazione e l’utilità della pianta dei fili fissi.

di Redazione
fili fissi

Come si dispongono i fili fissi di una struttura? Uno dei primi passaggi da effettuare durante la redazione del progetto di una struttura il cemento armato è la disposizione dei fili fissi dei pilastri, necessaria per la corretta posa in opera della struttura.

Il filo fisso è l’asse fisso di un pilastro, che si estende per tutta l’altezza di un edifico, senza che la sua posizione subisca alcun cambiamento planimetrico. Tale operazione si rende necessaria poiché i pilastri hanno sezioni le cui dimensioni non sono trascurabili, tale da poterli rappresentare attraverso una linea monodimensionale.

Per una sezione rettangolare il filo fisso può essere rappresentato da un spigolo del pilastro, dal punto medio di un lato o dal centro della sezione; la sua posizione rimane invariata per tutti i piani della struttura e la variazione di sezione dei pilastri, nel passaggio da un piano all’altro, deve avvenire in modo che i fili non si spostino.

In questo video sono vengono descritte le tecniche per effettuare un corretto posizionamento dei fili fissi in moda da evitare le gli assi delle travi siano deviati, per effetto della rastremazione dei pilastri; si indicano, inoltre, le posizioni obbligate dei fili fissi, ad esempio quelli dei pilastri d’angolo, e il giusto allineamento.

Per maggiori informazioni o per ulteriori risorse visita la nostra sezione video oppure il blog dell’Ing. Marco De Pisapia.

0 commento
0

articoli correlati

Lascia un commento