Home BlogMateriali In Olanda il primo ponte in acciaio realizzato con stampa 3D

In Olanda il primo ponte in acciaio realizzato con stampa 3D

Realizzato dallo studio MX3D con tecnologia WAAN è il primo ponte in acciaio stampato 3D. Sarà utilizzato come attraversamento pedonale e ciclabile.

di Redazione
Ponte in acciaio

Negli ultimi anni le stampanti 3D sono diventate dei validi supporti alle professioni ingegneristiche; numerose sono le applicazioni dall’ingegneria biomedica, alla meccanica fino alle recenti applicazioni sulle infrastrutture. Caso particolare è il ponte in acciaio stampato dallo studio MX3D in Olanda, che per realizzare un attraversamento pedonale, l’Oudezijds Achterburgwal, ha impiegato tale tecnologia.

Tecnologie futuristiche per il ponte in acciaio

Quali sono state le tecnologie impiegate per la realizzazione? Nello specifico l’estrusione del ponte ha richiesto l’uso di quattro robot industriali multi-asse con una tempistica di circa sei mesi. Geometricamente il ponte ha una lunghezza di 12,5 metri e una larghezza di 6,3 metri con un peso di circa 4.500 kg.  L’opera ha una forma dinamica e asimmetrica rompendo un po’ gli schemi geometrici e tradizionali dei ponti.  Per il monitoraggio sono stati montati dei sensori atti a controllare eventuali cedimenti differenziali.

0 commento
0

articoli correlati

Lascia un commento