SED
Attualità

Ponte Morandi | La prima colata di calcestruzzo per il nuovo viadotto

Al via le operazioni di getto del plinto della pila 9 con la prima colata di calcestruzzo. La conclusione dei lavori e la restituzione del ponte è per la primavera del 2020.

26 Giugno 2019
Ponte Morandi prima colata di calcestruzzo
Redazione calcolostrutturale.com
La redazione di calcolostrutturale.com è composta da ingegneri edili, copy strategist ed esperti di marketing e comunicazione.

Alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Danilo Toninelli, del Commissario straordinario e Sindaco di Genova Marco Bucci, del Governatore della Ligura Giovanni Toti e l’amministratore delegato di “Per Genova” Nicola Meistro, si è dato il via alla prima colata di calcestruzzo del nuovo viadotto del Ponte Morandi. I quattro rappresentanti delle istituzioni hanno schiacciato simbolicamente il pulsante che ha dato il via alle operazioni di getto del plinto della pila 9.

Le dichiarazioni di Toninelli, Bucci e Conte

Il Ministro Danilo Toninelli prima dell’evento ha dichiarato: “Crediamo che per la fine dell’anno il ponte sarà di nuovo in piedi, speriamo d’inaugurarlo nella primavera del 2020 e sarà un momento di riscatto e rilancio per la città di Genova. Il Governo ha risposto alla tragedia con una velocità senza precedenti, mettendo insieme 1 miliardo di euro per Genova, per far rialzare una città che era in ginocchio”. “Oggi ci sarà la prima colata di calcestruzzo, stiamo ricostruendo un simbolo del fallimento, e tutto questo sarà un brutto ricordo. Un giorno importante, perché il lavoro fatto nei mesi scorsi, inizia a essere tangibile”. Alla domanda riguardo il livello di inquinamento e delle polvere sottili il Ministro ha dichiarato che le stesso sono sotto i livelli di pericolo ma il monitoraggio deve essere giornaliero. Il Commissario e Sindaco di Genova Bucci ha dichiarato: “il lavoro che facciamo oggi e quello che faremo venerdì è un segnale importante della accelerazione per la crescita della città. Accelerando i tempi, consentiamo al sistema di crescere”. “Tutto questo – ha conitnuato – è dovuto alle 43 vittime, più che dovuto. Dobbiamo ricordare le 43 vittime nel momento in cui diamo questa accelerata e facciamo vedere al mondo che siamo capaci di costruire e di fare le cose bene. È stata una bella emozione. È quello che vogliamo per la nostra città”. Il Premier Conte, che non ha presenziato l’evento, ha lanciato un messaggio tramite Twitter: “Oggi è un giorno importante per Genova: con la posa della prima pietra parte la ricostruzione del nuovo Ponte. Sono fiducioso che con questo grande lavoro di squadra restituiremo presto ai genovesi il Ponte, garantendo qualità e sicurezza. Tornerò presto in città #GenovaNelCuore”

giornata nazionale della prevenzione sismica
Articolo precedente

Seconda Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica

Articolo successivo

Software di calcolo strutturale: come funzionano?

software di calcolo strutturale
Il portale italiano degli strutturisti.
La rete degli strutturisti
Entra a far parte del più grandi network di strutturisti italiani.
Hai bisogno di un calcolo strutturale?
Un team di professionisti altamente specializzati è al tuo servizio
Ecco i servizi che possiamo offrirti:
Scegli quali servizi di ingegneria necessiti in totale sicurezza e affidabilità
Calcolo strutture in acciaio
Calcolo strutture in alluminio
Calcolo strutture in legno
Calcolo strutture in cemento armato
Calcolo strutture in muratura
Miglioramento ed adeguamento sismico
Con noi avrai garanzia di:
Tempi
di consegna certi
Rispetto
delle norme vigenti
Accuratezza
dei risultati di calcolo
Assistenza
continua