Blumatica
Attualità

Progettazione modulare, si estende anche agli edifici industriali.

La progettazione modulare si rivela estremamente versatile e può adattarsi a molteplici destinazioni d’uso

29 Dicembre 2022
Progettazione modulare
Redazione calcolostrutturale.com
La redazione di calcolostrutturale.com è composta da ingegneri edili, copy strategist ed esperti di marketing e comunicazione.

Lo studio berlinese ALAS ha progettato la nuova sede della società “Hemmelrath Technologies” seguendo principi di progettazione modulare. L’edificio fa parte del MoFa Building Project, che sta per “Modular Factory”. Durante una fase di ideazione negli ultimi cinque anni, sia ALAS che HTC hanno progettato un piano per fondere i macchinari e i processi con l’edificio che li avvolge.

Il risultato: un edificio in legno composto da tre moduli funzionali, che sono interconnessi in un insieme dinamico e ospitano i diversi gruppi funzionali: gestione/laboratorio, logistica e produzione. 

Questo sistema modulare consente diverse dimensioni e configurazioni dell’edificio per consentire scenari di crescita e quindi può adattarsi alle mutevoli esigenze del cliente. Risparmia anche efficacemente sull’area costruita. 

HTC è stata così in grado di soddisfare tutte le sue esigenze funzionali utilizzando solo metà del sito disponibile e lasciando l’altra metà non edificata come un bacino di laminazione per raccogliere le piogge.

L’uso del calcestruzzo è stato ridotto alle indispensabili pareti tagliafuoco e al solaio del piano terra, massimizzando la quantità di legname nell’edificio. 

Questa scelta di materiali non solo contribuisce a ridurre l’impronta di carbonio dell’edificio, ma consente anche un elevato grado di prefabbricazione, riducendo drasticamente i tempi di costruzione. 

L’involucro edilizio, costituito da materiali riciclabili e privi di PVC, è stato concepito secondo il principio del “design-to-disassemble”, che facilita lo smantellamento e il riutilizzo dei materiali separati in futuro.

Il progetto è stato realizzato da due attori locali. Uno era la società Deutsche Projektbau di Alzenau, che coordinava il team di ingegneri progettisti esperti, sviluppava la maggior parte dei disegni esecutivi ed era responsabile del cantiere, in qualità di appaltatore generale. 

L’azienda Hess Timber della vicina Kleinheubach ha progettato, prodotto e assemblato tutti gli elementi della costruzione in legno. L’edificio è stato completato e i suoi macchinari sono stati installati in un tempo record di un anno, un risultato straordinario per un progetto di questa complessità, soprattutto considerando le varie sfide globali che si sono verificate durante la costruzione.

Guarda il video ufficiale

Leggi anche: A New York l’hotel modulare più alto al mondo

barre
Articolo precedente

Gli utilizzi delle barre in materiale composito fibro-rinforzato

Articolo successivo

Lo Strutturista Gennaio 2023: il sommario

Lo Strutturista Gennaio 2023
Il portale italiano degli strutturisti.
La rete degli strutturisti
Entra a far parte del più grandi network di strutturisti italiani.
La rivista “Lo Strutturista”
Trimestrale cartaceo disponibile in abbinamento per la formazione del progettista.
Ecco i servizi che possiamo offrirti:
Scegli quali servizi di ingegneria necessiti in totale sicurezza e affidabilità
Calcolo strutture in acciaio
Calcolo strutture in alluminio
Calcolo strutture in legno
Calcolo strutture in cemento armato
Calcolo strutture in muratura
Miglioramento ed adeguamento sismico
Con noi avrai garanzia di:
Tempi
di consegna certi
Rispetto
delle norme vigenti
Accuratezza
dei risultati di calcolo
Assistenza
continua