Blumatica
Progettazione

Zhuhai Jinwan Civic Art Center: una struttura che sorge all’interno di una lago

Continuano i lavori di costruzione dell’opera, progettata dallo studio di architettura fondato da Zaha Hadid, con l’istallazione della copertura la cui forma è ispirata al volo degli uccelli migratori.

15 Febbraio 2021
Zhuhai Jinwan Civic Art Center
Redazione calcolostrutturale.com
La redazione di calcolostrutturale.com è composta da ingegneri edili, copy strategist ed esperti di marketing e comunicazione.

Lo Zhuhai Jinwan Civic Art Center, disegnato dallo studio Zaha Hadid Architets, è stato concepito per ospitare al suo interno quattro strutture differenti: un Teatro da 1200 posti, una sala multifunzionale da 500 posti, un centro scientifico e un museo d’arte. La struttura, in fase di costruzione, sorge nel sud della Cina, nella Western Ecological New Town nel distretto di Jinwan. L’obiettivo è che, a lavori ultimati, l’edificio diventi “fulcro della creatività contemporanea“.

Concezione e design architettonico del Zhuhai Jinwan Civic Art Center

La struttura sorge all’interno di un lago e nel complesso si estende per 270 metri in lunghezza e 170 in larghezza. Ognuno dei quattro edifici che la compongono, di cui due più grandi e due più piccoli, è disposto simmetricamente intorno ad una piazza centrale, alla quale si accede attraverso dei ponti che attraversano il lago.

Ogni edificio del Zhuhai Jinwan Civic Art Center è stato concepito come un’ala della struttura tra loro collegate attraverso un tetto centrale. La copertura di ogni edificio è un guscio reticolare costituito da pannelli triangolari in acciaio perforato; il risultato finale è ottenuto combinando, attraverso ripetizioni, i singoli pannelli variandone anche la scala.

Zhuhai Jinwan Civic Art Center

La forma della copertura è inspirata al volo degli uccelli migratori che attraversano il sud della Cina. La costruzione modulare è ottimizzata dal fatto che ogni modulo prefabbricato è autoportante e auto-stabilizzante. Il tetto, infine, sporge a sbalzo sui lati degli edifici in modo da schermare le facciate (a doppio isolamento) degli stessi dai raggi del sole.

Le diverse perforazione dei pannelli hanno anche il compito di filtrare la luce all’interno dell’edificio, adeguandosi alle diverse esigenze degli spazi.

Attenzione all’ambiente: la città spugna

La progettazione del Zhuhai Jinwan Civic Art Center è allineata al concetto di città spugna: adottare soluzioni per favorire l’assorbimento di acqua piovana e destinarla a nuovi utilizzi, con fine ultimo di evitare inondazioni e allo stesso tempo recuperare le risorse naturali. Il lago artificiale avrà proprio questo compito: flora e fauna acquatica permettono di filtrare dall’acqua di pioggia gli agenti contaminanti.

Gli edifici, infine, saranno dotati di un sistema di controllo intelligente del consumo energetico attraverso sistemi di regolazione della temperatura interna e di recupero del calore che soddisfino anche la richiesta di acqua calda.

governo draghi
Articolo precedente

Costruzioni e governo Draghi: le 5 sfide del nuovo esecutivo

Articolo successivo

Strutture in legno lamellare: criticità e possibili soluzioni

legno lamellare
Il portale italiano degli strutturisti.
La rete degli strutturisti
Entra a far parte del più grandi network di strutturisti italiani.
Hai bisogno di un calcolo strutturale?
Un team di professionisti altamente specializzati è al tuo servizio
Ecco i servizi che possiamo offrirti:
Scegli quali servizi di ingegneria necessiti in totale sicurezza e affidabilità
Calcolo strutture in acciaio
Calcolo strutture in alluminio
Calcolo strutture in legno
Calcolo strutture in cemento armato
Calcolo strutture in muratura
Miglioramento ed adeguamento sismico
Con noi avrai garanzia di:
Tempi
di consegna certi
Rispetto
delle norme vigenti
Accuratezza
dei risultati di calcolo
Assistenza
continua
Lo strutturista