Home BlogNormativa CSLLPP | Approvate le Linee Guida sui compositi fibrorinforzati (FRCM)

CSLLPP | Approvate le Linee Guida sui compositi fibrorinforzati (FRCM)

In data 8 gennaio 2019 sono state pubblicate le Linee Guida sull’identificazione, la qualificazione ed il controllo degli FRCM.

di Redazione

I compositi fibrorinforzati a matrice inorganica, meglio noti come FRCM, sono una tecnologia nuova e molto performante presente sul mercato. Negli scorsi mesi la nostra redazione si era occupata di un confronto con l’FRP e l’emanazione di queste Linee Guida, definiscono i termini e le condizioni di utilizzo il cui titolo completo del documento è Linea Guida per la identificazione, la qualificazione ed il controllo di accettazione di compositi fibrorinforzati a matrice inorganica (FRCM) da utilizzarsi per il consolidamento strutturale di costruzioni esistenti. Il campo di applicazione maggiore dell’FRCM è il consolidamento di edifici in muratura storici e non; in particolare trovano larga applicazione in fabbricati quali scuole o edifici pubblici data la qualifica a materiale atossico.

La struttura delle Linee Guida

Il testo si compone di 7 parti e 4 allegati che riportano esempi applicativi e prove di laboratorio su provini FRCM. Nella prima parte denominata Scopo e campo di applicazione è interessante l’excursus che viene fatto sul materiale e la definizione di seguito riportata:

“I compositi FRCM sono utilizzabili per realizzare “sistemi di rinforzo” esterni di strutture esistenti in muratura o in conglomerato cementizio armato. Rientrano nel campo di applicazione della presente Linea Guida i sistemi di rinforzo FRCM il cui spessore è compreso, nel caso di una singola rete, tra 5 e 15 mm, al netto del livellamento del supporto. Nel caso di più reti lo spessore massimo non può essere superiore a 30 mm”.

La seconda parte è dedicata alla caratterizzazione del materiale e vengono descritte le caratteristiche prestazionali, meccaniche e di resistenza al fuoco. La terza e la quarta sono sezioni molto “applicative” in cui il legislatore descrive le prove ed i sistemi di qualificazione dei compositi fibrorinforzati a matrice inorganica. Il capitolo 5 riguarda le procedure di accettazione in cantiere, il sesto l’installazione ed in ultimo i riferimenti normativi. I 3 allegati finali descrivono nello specifico le prove di trazione e le schede tecniche.

Il testo completo

Scarica il testo completo:

Linee_Guida_CSLLPP_FRCM

0 commento
0

articoli correlati

Lascia un commento