Blumatica
Lo Strutturista

Adeguamento sismico attraverso dissipatori isteretici ad instabilità impedita

Caso studio di una scuola Elementare di Formia.

31 Agosto 2022
dissipatori isteretici
ing. Emma Alessandra Ciardi, Martina Autiero, arch. Elio Conte

L’edificio scolastico oggetto dell’adeguamento sismi- co è una scuola elementare sita nel centro di Formia. Il fabbricato si sviluppa in pianta con un corpo centrale e due ali sfalsate, aventi area di impronta pari a circa 890 metri quadri; si articola in due livelli con coperture a falde inclinate con alcuni salti di quota ed altezza massima fuori terra pari a 9.50 m. Per compensare i salti di quota, è dotata di un accesso dalla facciata principale posto a quota minore e di un accesso sul lato posteriore a quota superiore.

La struttura portante è in calcestruzzo armato, con fon- dazione in plinti tronco-piramidali collegati da travi ret- tangolari in entrambe le direzioni e posati su suolo di categoria B. La struttura in elevazione è composta da pilastri di sezione unica 30×30, travi emergenti di dimen- sioni 30×40, 30×50, e 30×60 e travi a spessore 30×25. I solai sono tutti latero-cementizi, così come la struttura portante delle scale.

Allo stato ante-operam, se da un lato le indagini strutturali hanno fotografato un calcestruzzo di con discrete caratteristiche meccaniche, con resistenza a compressione media pari a 31.4 N/mm2, dall’altro il rilievo della carpenteria ha evidenziato alcuni aspetti che avrebbero determinato scarse prestazioni del sistema strutturale in caso di sisma. Precisamente si rilevava: la presenza di travi di grandi luci perpendicolari all’orditura dei solai, presenza di molti allineamenti di pilastri collegati da tra- vi solo in una direzione, e presenza di alcune zone con molte travi a spessore di sezione 30×25. Dalla valuta- zione della vulnerabilità sismica condotta in tale fase è emersa, infatti, classe di rischio sismico pari a “D”, valore dell’indice di sicurezza strutturale IS-V % pari a 41 e valore della Perdita Annuale Media PAM pari a 2.19.

Per leggere l’articolo completo acquista il numero 10 della rivista Lo Strutturista.

Per essere sempre aggiornato e leggere contenuti inediti abbonati alla rivista Lo Strutturista – La prima rivista per gli strutturisti italiani

legno strutturale
Articolo precedente

Legno strutturale: pregi e difetti del più antico materiale da costruzione

Articolo successivo

Il ponte pedonale di Nymburk

Il ponte pedonale di Nymburk
Il portale italiano degli strutturisti.
La rete degli strutturisti
Entra a far parte del più grandi network di strutturisti italiani.
Hai bisogno di un calcolo strutturale?
Un team di professionisti altamente specializzati è al tuo servizio
Ecco i servizi che possiamo offrirti:
Scegli quali servizi di ingegneria necessiti in totale sicurezza e affidabilità
Calcolo strutture in acciaio
Calcolo strutture in alluminio
Calcolo strutture in legno
Calcolo strutture in cemento armato
Calcolo strutture in muratura
Miglioramento ed adeguamento sismico
Con noi avrai garanzia di:
Tempi
di consegna certi
Rispetto
delle norme vigenti
Accuratezza
dei risultati di calcolo
Assistenza
continua