SED
Attualità

Mascherine usate? Si trasformano in strade!

L’introduzione delle mascherine sminuzzate non solo aumenta la resistenza e la rigidità, ma migliora anche la duttilità e la flessibilità delle miscele

5 Gennaio 2022
mascherine
Redazione calcolostrutturale.com
La redazione di calcolostrutturale.com è composta da ingegneri edili, copy strategist ed esperti di marketing e comunicazione.

Se da un lato le mascherine sono diventate la nostra seconda pelle, dall’altro è necessario capire come smaltire adeguatamente questi dispositivi. Un recente studio, pubblicato sulla rivista Science of the Total Environment, ha scoperto come ridare vita a questi rifiuti, spesso gettati per terra incuranti del danno ambientale che provocano. E l’idea è quella di riutilizzarli per realizzare strade!

I ricercatori dell’Università australiana RMIT hanno eseguito una serie di test di resistenza e fatica di una pavimentazione realizzata con aggregati di calcestruzzo riciclato (RCA), al cui interno sono state aggiunte miscele con diverse percentuali di mascherine usate triturate (SFM). I risultati sperimentali mostrano che l’RCA miscelato con tre diverse percentuali (1%, 2% e 3%) di SFM soddisfa i requisiti di rigidità e resistenza delle pavimentazioni stradali.

L’introduzione delle mascherine sminuzzate non solo aumenta la resistenza e la rigidità, ma migliora anche la duttilità e la flessibilità delle miscele.

L’inclusione dell’1% di SFM ha prodotto i valori più elevati di resistenza alla compressione non confinata (216 kPa) e il modulo resiliente più elevato (314.35 MP). Tuttavia, oltre il 2%, l’aumento della quantità di SFM ha portato a una diminuzione della forza e della rigidità della pavimentazione. Si tratta di qualcosa di clamoroso, dal momento che le mascherine sono di difficile smaltimento.

 I ricercatori dichiarano che in 1 km di strada a doppio senso possono essere inserite 3 milioni di mascherine, sottraendo ben 93 tonnellate di rifiuti dalle discariche.

L’articolo è tratto dal numero 06 de Lo Strutturista, nello specifico dalla nuova rubrica a cura della redazione di Building CuE: ingegneria, architettura e design. In ogni uscita quattro “pillole” relative a nuovi materiali, curiosità, innovazioni tecnologiche e strutture internazionali.

Per essere sempre aggiornato e leggere contenuti inediti abbonati alla rivista Lo Strutturista – La prima rivista per gli strutturisti italiani.

La Cattedrale
Articolo precedente

La Cattedrale sarà il nuovo stadio di Milano

Articolo successivo

Incentivi per le imprese che utilizzano materiali riciclati

materiale riciclato
Il portale italiano degli strutturisti.
La rete degli strutturisti
Entra a far parte del più grandi network di strutturisti italiani.
Hai bisogno di un calcolo strutturale?
Un team di professionisti altamente specializzati è al tuo servizio
Ecco i servizi che possiamo offrirti:
Scegli quali servizi di ingegneria necessiti in totale sicurezza e affidabilità
Calcolo strutture in acciaio
Calcolo strutture in alluminio
Calcolo strutture in legno
Calcolo strutture in cemento armato
Calcolo strutture in muratura
Miglioramento ed adeguamento sismico
Con noi avrai garanzia di:
Tempi
di consegna certi
Rispetto
delle norme vigenti
Accuratezza
dei risultati di calcolo
Assistenza
continua
Blumatica