Blumatica
Progettazione

Messa in sicurezza statica delle strutture attraverso monitoraggio con sensori a fibre ottiche

Caso studio, a cura dell’Ing. Diego dell’Erba, relativo a un intervento di recupero statico del costone di accesso al castello Malvezzi nel comune di Orvino (RI).

26 Gennaio 2021
monitoraggio fibre ottiche
Ing. Diego Dell Erba
ingegnere civile.

La sicurezza delle opere di Ingegneria richiede un controllo senza soluzione di continuità delle infrastrutture. Esiste dunque la reale necessità, un bisogno reale, su scala internazionale, di strumenti che permettano la sorveglianza automatica e permanente all’interno delle strutture stesse, fornendo risultati di grande precisione e buona risoluzione spaziale.

In quest’ottica, il concetto di struttura intelligente (dall’inglese smart structure) ha già provato la sua efficacia nel monitoraggio strutturale di importanti opere di ingegneria. Queste “strutture edilizie“ sono provviste di una rete interna di sensori a fibre ottiche che permettono la sorveglianza di diversi parametri, critici per la sicurezza ed utili per una pianificazione efficace degli interventi di manutenzione.

Si pensi in particolare alle deformazioni degli elementi strutturali causate, da temperature, pressioni, penetrazioni di agenti chimici nocivi, inizio di prime fessurazioni, variazione degli stati tensionali, “fluage” dell’acciaio delle armature, qualità dei materiali.. e quant’altro.

Il monitoraggio strutturale ha assunto negli ultimi anni una sempre maggiore importanza anche in virtù delle sopravvenute disposizioni normative (Norme tecniche per le Costruzioni 2018 – D.M. 17 gennaio 2018).

Nel Comune di Orvinio (RI) è stato installato un sistema di monitoraggio mediante sensori a fibra ottica e di temperatura sul cordolo in c.a. di nuova realizzazione ubicato in aderenza al muraglione di contenimento contiguo al castello di Malvezzi.

Monitoraggio strutturale

La predisposizione del sistema di monitoraggio a fibre ottiche consentirà di avere in qualsiasi momento, una chiara evidenza dello stato di deformazione della struttura, correlato anche alle escursioni termiche, essendo la struttura esterna e quindi influenzata dalle variazioni di temperatura. Di seguito, quindi, dopo una breve introduzione sul monitoraggio strutturale e sulle sue potenzialità, si passerà ad illustrare il sistema di monitoraggio proposto.

Con l’espressione Monitoraggio si intende il complesso di operazioni volte ad acquisire in modo manuale o automatico dati relativi a determinati parametri strutturali, con i quali è possibile definire lo stato di efficienza statica di elementi portanti, al fine di poter così predisporre interventi di manutenzione mirati.

Il processo diagnostico si compone essenzialmente di alcune fasi tipiche:

  • misurazione di stati deformativi o di campi di spostamento;
  • trasmissione dei dati rilevati alle unità di lettura ed elaborazione;
  • interpretazione dei dati numerici in termini di definizione dello stato di efficienza statica della struttura.

Questa sequenza, se intesa in prospettiva come azione ciclica nei confronti del processo di decadimento nel tempo dei livelli qualitativi degli elementi strutturali, apre la strada verso l’innovazione tradizione del fare manutenzione da una prassi per lo più collocata a valle dei processi di degrado, ad un intervento diagnostico che tende sempre più a caratterizzarsi come momento preventivo nella gestione della qualità del manufatto nel tempo.

Per continuare a leggere l’articolo scarica il file dopo esserti registrato al nostro sito o aver effettuato l’accesso.

sito superbonus
Articolo precedente

È on line il sito del governo dedicato al SuperBonus 110%

Articolo successivo

Costruire strutture per l'eternità

strutture romane
Il portale italiano degli strutturisti.
La rete degli strutturisti
Entra a far parte del più grandi network di strutturisti italiani.
Hai bisogno di un calcolo strutturale?
Un team di professionisti altamente specializzati è al tuo servizio
Ecco i servizi che possiamo offrirti:
Scegli quali servizi di ingegneria necessiti in totale sicurezza e affidabilità
Calcolo strutture in acciaio
Calcolo strutture in alluminio
Calcolo strutture in legno
Calcolo strutture in cemento armato
Calcolo strutture in muratura
Miglioramento ed adeguamento sismico
Con noi avrai garanzia di:
Tempi
di consegna certi
Rispetto
delle norme vigenti
Accuratezza
dei risultati di calcolo
Assistenza
continua
Lo strutturista