Soft.Lab
Attualità

Ponte di Genova: completate le 18 pile in cemento armato

Completata l’ultima pila in cemento armato del ponte. Il prossimo step riguarderà l’assemblaggio dell’impalcato.

19 Febbraio 2020
Ponte di Genova - pile
Redazione calcolostrutturale.com
La redazione di calcolostrutturale.com è composta da ingegneri edili, copy strategist ed esperti di marketing e comunicazione.

Nella giornata del 18 febbraio 2020 le 18 pile del nuovo Ponte di Genova sono state completate dal gruppo Salini Impregilo e Fincantieri. La prima fondazione è stata gettata il 24 giugno 2019 e nei mesi successivi sono state realizzate le sottofondazioni, le fondazioni e le elevazioni; la media è stata di circa 3 pile al mese.

Ponte di Genova: le scelte strutturali per le pile

Le 18 pile, secondo i dati forniti da Salini Impregilo, hanno un’altezza complessiva di 1500 metri tra parti visibili e non comparabili a due volte il grattacielo Burj Khalifa (attualmente il grattacielo più alto al mondo). Ogni pila raggiunge un’altezza di 90 metri di cui 50 nascosti sotto la superficie. Le dimensioni esterne sono di 9,50 metri per 4,00 metri garantendo uniformità prospettica e velocità di realizzazione utilizzando la stessa tipologia di cassero. Secondo Salini Impregilo la sezione delle pile ha una forma ad ellisse senza angoli netti, permettendo alla luce di scivolare sulla superficie mitigando l’impatto visivo e la presenza nel contesto urbano di questi giganti su cui poggia l’impalcato.

Ad oggi sono dieci le campate già issate, e anche su questo fronte il lavoro non si ferma mai. Dopo il varo del primo dei tre impalcati da 100 metri e quello della quarta campata a levante solo due giorni dopo, il ponte visibile misura ormai 550 metri, superando la metà della lunghezza complessiva di 1067 metri. La realizzazione secondo queste tempistiche ha impiegato circa 600 persone in cantiere ogni giorno 7 giorni su 7 garantendo 24 ore al lavoro notte e giorno con turni di lavoro paralleli. Le prossime fasi riguarderanno l’assemblaggio dell’impalcato e varo delle campate, la realizzazione della soletta armata, il completamento in quota e i collaudi.

Guarda il video del Ponte di Genova sulla costruzione delle 18 pile:

ponte di san martino
Articolo precedente

Il ponte di San Martino: il ponte che visse due volte... o forse tre

Articolo successivo

Recupero e adeguamento strutturale di un capannone incendiato

capannone incendiato
Il portale italiano degli strutturisti.
La rete degli strutturisti
Entra a far parte del più grandi network di strutturisti italiani.
Hai bisogno di un calcolo strutturale?
Un team di professionisti altamente specializzati è al tuo servizio
Ecco i servizi che possiamo offrirti:
Scegli quali servizi di ingegneria necessiti in totale sicurezza e affidabilità
Calcolo strutture in acciaio
Calcolo strutture in alluminio
Calcolo strutture in legno
Calcolo strutture in cemento armato
Calcolo strutture in muratura
Miglioramento ed adeguamento sismico
Con noi avrai garanzia di:
Tempi
di consegna certi
Rispetto
delle norme vigenti
Accuratezza
dei risultati di calcolo
Assistenza
continua