Home BlogEventi e formazione SAIE: tecnologie per l’edilizia e l’ambiente costruito 4.0

SAIE: tecnologie per l’edilizia e l’ambiente costruito 4.0

Dal 17 al 20 ottobre a Bologna, torna la fiera di riferimento nazionale dal mondo delle costruzioni. Focus speciale sul Digital&BIM

di Redazione
SAIE Bologna

Ritorna il SAIE, la fiera di riferimento delle tecnologie per l’edilizia e l’ambiente costruito 4.0 di Bologna, diretta e progettata da Senaf dal 17 al 20 ottobre 2018. La formula a cadenza biennnale che si tiene presso Bologna Fiere, mostra la forte sinergia tra le innovative formule espositive e le iniziative speciali che si svolgeranno durante la manifestazione, garantendo una panoramica completa sulla trasformazione che il mercato delle costruzioni sta attraversando oltre che a valorizzare le innovazioni. Gli utenti della fiera, vengono accompagnati con quattro percorsi tematici, per affrontare tutte le problematiche inerenti.

Gestione Edificio e riqualificazione edilizia

In questi due percorsi si parla di sistemi ecologici, naturali e a basso impatto con particolare riguardo agli edifici Nzeb (nearly Zero Energy Building – edificio a energia quasi zero), Smart Home e Digital Building con progetti, tecnologie, sistemi edilizi e integrazione impiantistica. Tra le iniziative chiave del percorso si segnalano:

  • La Piazza del colore e dell’edilizia leggera, dedicata a materiali e sistemi di riqualificazione dell’involucro;
  • La Piazza del Laterizio e della Ceramica, in collaborazione con ANDIL;
  • Condominio, un’area speciale legata alla Gestione dell’Edificio con incontri e seminari  dedicati alla gestione degli immobili.

Trasformazione urbana, Infrastrutture e territorio

Gli argomenti di questo percorso riguardano principalmente la protezione e la sicurezza sismica con esposizione mirate al racconto della filiera, tecnologie che mostrano nodi specifici dell’opera mostrando l’eccellenza del comparto sia di edifici residenziali che industriali. Altro topic cardine è la manutenzione e gestione delle infrastrutture, con eccellenze del know how italiano in tema, con partner quali ANAS e SIG – Società Italiana Gallerie; SIG terrà al SAIE la Conferenza Nazionale dedicata al Tunnelling e la Digitalizzazione. Il programma eventi prevede inoltre: una giornata su Ponti e viadotti, due seminari su manutenzione opere esistenti e materiali e tecnologie per la sicurezza delle infrastrutture. Tra i percorsi che si segnalano:

  • Concrete Sustainability, sviluppata da FEDERBETON, la federazione delle Associazioni del Calcestruzzo, presenterà un’area delle innovazioni sostenibili del mondo del cemento. A breve il programma;
  • Prefabbricazione, torna come modi di costruzione industrializzata , anche attraverso esempi e tecnologie di stampa 3D;
  • Mobilità lenta e smart city, un’area dimostrativa dedicata ai percorsi stradali e, soprattutto, alla mobilità lenta e alle ciclabili urbane , realizzate anche con materiali  riciclati ed ecologici, e sistemi altamente digitalizzati, sistema di gestione e controllo degli accessi e dell’illuminazione urbana.

Digitalizzazione e BIM

BIM, software di progettazione, controllo e gestione Strumenti di rilievo e misura, droni, tecnologie geospaziali realtà aumentata sono alcune delle tematiche trattate dagli espositori presenti nei padiglioni dedicati alla digitalizzazione e BIM. Saranno presenti laboratori, workshop, conferenze internazionali e spazi di networking sulla digitalizzazione dell’ambiente costruito.

Visita il sito per saperne di più

0 commento
0

articoli correlati

Lascia un commento