Home BlogNormativa Codice appalti e Sblocca cantieri: chiusa la consultazione del MIT

Codice appalti e Sblocca cantieri: chiusa la consultazione del MIT

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti negli scorsi mesi aveva aperto una consultazione pubblica sul Regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici.

di Redazione
consultazione

Sulla stesura del Regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti aveva aperto una consultazione pubblica a tutti gli operatori del settore per proposte di modifiche ed integrazioni. Nei giorni scorsi l’interrogazione è stata chiusa e si segnalano circa 600 i contributi arrivati, di cui il 48,42% da parte di operatori del settore, il 38,64% da parte di associazioni di categoria e il 12,94% da parte di istituzioni. I contributi maggioritari sono stati quelli relativi alla nomina, ruolo e compiti del responsabile di procedimento.

Come riportato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il decreto Sblocca cantieri proprio ha previsto un unico regolamento recante disposizioni di esecuzione, attuazione e integrazione del Codice, in materia di: nomina, ruolo e compiti del responsabile del procedimento; progettazione di lavori, servizi e forniture, e verifica del progetto; sistema di qualificazione e requisiti degli esecutori di lavori e dei contraenti generali; procedure di affidamento e realizzazione dei contratti di lavori, servizi e forniture di importo inferiore alle soglie comunitarie; direzione dei lavori e dell’esecuzione; esecuzione dei contratti di lavori, servizi e forniture, contabilità, sospensioni e penali; collaudo e verifica di conformità; affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria e relativi requisiti degli operatori economici; lavori riguardanti i beni culturali.

Leggi i risultati della consultazione.

0 commento
0

articoli correlati

Lascia un commento