Home BlogVideo Spettri elastici: cosa sono e come si generano

Spettri elastici: cosa sono e come si generano

Video lezione a cura dell’Ing. Marco De Pisapia sul processo di creazione degli spettri elastici.

di Redazione
spettri elastici


Lo spettro di risposta è un grafico che, in funzione del periodo di oscillazione noto come T,  fornisce la massima risposta in termini di velocità, accelerazione e spostamento di un SDOF (single degree of freedom) ovvero di un oscillatore semplice smorzato. Si parla di spettro di risposta elastico considerando come ipotesi fondamentale la condizione di materiale infinitamente elastico lineare (valore della rigidezza k della molla costante per qualsiasi elongazione a cui è sottoposta). Nella valutazione dello spettro di risposta, si considera una serie di oscillatori semplici con periodo di vibrazione via via maggiore. A ciascuno di essi si applica un moto alla base considerando come riferimento in termini di accelerazione, si tratta di una serie di accelerogrammi, ciascuno corrispondente ad un singolo evento sismico.  Le risposte ottenute vengono calcolate grazie ad un algoritmo che permette si risolvere l’elevato onere computazionale. Iterando il procedimento per oscillatori con periodi crescenti si ottiene il grafico dello spettro di risposta elastico.

Per maggiori informazioni su gli spettri elastici visita il blog dell’Ing. Marco De Pisapia.

1 commento
1

articoli correlati

1 commento

Giuseppe 16 Gennaio, 2020 - 5:04 pm

Interessante

Reply

Lascia un commento